Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - giovedì 22 agosto 2019
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

A nuoto, con energiche bracciate, verso Montecitorio…

Pubblicato domenica 02 febbraio 2014 alle 20:24:10 - By Romano Garofalo

 

Vignetta di Roberto Mangosi

 

Matteo Renzi è impegnato a portare a casa la nuova legge elettorale, Silvio Berlusconi vuole ritornare al centro della vita politica, Beppe Grillo vuole mandare tutti a casa. Nel frattempo l’Italia affonda per terremoti e alluvioni. Roma, proprio in questi giorni, presenta interi quartieri sommersi dall’acqua piovana, ma i politici sembrano non accorgersene. Quando inizieranno a preoccuparsi? Forse quando l’acqua del Tevere esonderà e raggiungerà Montecitorio o Palazzo Madama? Ve l’immaginate se i nostri parlamentari per raggiungere le loro amate poltrone sono costretti ad abbandonare le auto blu e farsela a nuoto?


“Ecco che Matteo Renzi scatta ai nastri di partenza e, con perfetto stile libero, si avvia ad incontrare Enrico Letta a Montecitorio, tallonato, si fa per dire, da Gianni Cuperlo che ha percorso i primi venti centimetri…ma si sta avvicinando velocemente l’ex ministro Brunetta che nuota con piccole ed energiche bracciate…cosa sta succedendo?...all’improvviso Brunetta sparisce sott’acqua…immediatamente si immergono i commessi di Montecitorio con attrezzature da sub e lo trovano all’interno di una delle numerose buche che costellano le strade della capitale. Lo riportano in superficie e Brunetta riprende a nuotare con maggiore determinazione di prima. Beppe Grillo, infine, brucia tutti e arriva per primo al traguardo per incontrare i suoi guerrieri che, dopo le ben note turbolenze, non avevano abbandonato la trincea”.


Bello, no? Toglietevelo dalla testa…in questi casi i nostri parlamentari troveranno il modo di sostituire le auto blu con le barche a vela blu, con marinaio incorporato, e tutto continuerà come prima: l’Italia ad affondare e loro a navigare “a vista”…

Romano Garofalo

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!