Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 23 aprile 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Facebook: "il grande fratello ti spia"...

Pubblicato mercoledì 21 marzo 2018 alle 11:31:57 - By Alfio Krancic

Facebook: "il grande fratello ti spia"...

 

Vignetta di Alfio Krancic

 

Negli ultimi giorni ha fatto molto rumore la notizia del furto dei dati personali di oltre 50 milioni di utenti Facebook da parte di Cambridge Analytica, una società inglese che opera da tempo sul mercato dei Big Data

 

 

Vignetta di Andrea Vassalle

 

Ci si è subito chiesto: i profili di 2 miliardi di persone affidati a Facebook non sono sicuri?... Mark Zuckerberg, pur con qualche imbarazzo, si è affrettato a sottolineare che non vi è stata alcuna "penetrazione" dei sistemi di sicurezza e che i dati personali sono al sicuro.

 

 

Vignetta di Ebert

 

Ma le segnalazioni degli utenti, convinti che Facebook li spii tramite l’ascolto delle telefonate sono tantissime. Ad esempio un ragazzo texano ha raccontato che, dopo aver discusso con la sua ragazza sulla necessità di disinfestare il proprio appartamento dalle formiche, è andato su Facebook dove si è trovato in bacheca un banner pubblicitario di una compagnia di disinfestazioni.

 

 

Vignetta di Pietro Vanessi

 

Secondo John Pracejus, professore esperto di marketing e comunicazione, le persone sottovalutano il monitoraggio delle loro attività online, e presto i social-media avranno algoritmi in grado di prevedere in modo accurato ciò che potremmo pensare o quello di cui parleremo.


Le smart TV e i telefonini, attivati dalla voce, ci sentono e le nostre conversazioni possono essere registrate, trascritte, archiviate e utilizzate per scopi pubblicitari.

 

 

Vignetta di Mario Airaghi

 

Esiste quindi un pericolo reale che Facebook possa spiarci e violare la nostra privacy. 


Come difenderci? Possiamo ricordarci di chiudere l’app di Facebook quando non la usiamo, oppure potremmo sparare, nell’utilizzo del social, tante improbabili cazzate in modo da spiazzare gli spioni sulle nostre reali abitudini e sui nostri interessi.

 

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!