Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - venerdì 24 maggio 2019
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

La “Vedova scaltra” e “L’astuto Matteo”…

Pubblicato domenica 27 dicembre 2015 alle 19:43:50 - By Giulio Laurenzi

Il Patto con gli italiani di Matteo...

 

Vignetta di Giulio Laurenzi

 

E’ consuetudine del Presidente del Consiglio, inaugurata da Silvio Berlusconi, di fare un “patto scritto” con gli italiani, col quale il Premier elencava tutte le cose buone che avrebbe fatto e le promesse che avrebbe mantenuto.

 

A questa consuetudine non si è sottratto neppure Matteo Renzi. Il suo patto mi ricorda una famosa vignetta pubblicata sul “ Travaso, un periodico satirico del primo novecento.

 

La vignetta rappresentava un’anziana vedova, definita la “ Vedova scaltra”, e recitava all’incirca così: “Signore, fammi vedere una cosa buona realizzata da questo governo, poi accoglimi accanto a quell’anima benedetta di mio marito”.

 

E’ evidente che la scaltra vedova contava di campare ancora a lungo…così come Renzi conta di governare a lungo…

 

Questo si chiama “fare tesoro delle esperienze del passato”...rg

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!