Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - giovedì 21 gennaio 2021
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

A ognuno il suo mestiere...

Pubblicato sabato 17 dicembre 2016 alle 13:48:33 - By Gianni Soria

A Milano, una città abitata da gente solida, concreta, c’è un detto popolare che recita cosi ” A ogni ufelee al so misté” che, tradotto liberamente, vuol dire: “ se uno è un ingegnere faccia l’ingegnere, se è uno stagnaro, faccia lo stagnaro ( peraltro un nobile mestiere antico, oggi in disuso…)..


Non è utile a nessuno  che lo stagnaro si metta a costruire case e l’ingegnere stagni vecchie pentole…


Se questo vale per le professioni, non è certamente così per la politica dove una senza laurea diventa ministro dell’istruzione: “l’onorevole Fedeli”, che si era anche attribuita una laurea mai ottenuta…

 

Vignetta di Gianni Soria

 

Dobbiamo dire che la Fedeli, in questo caso, è in buona compagnia, in quanto preceduta da un giornalista che voleva fare il politico e si era accreditato, arbitrariamente, addirittura due lauree: “Oscar Giannino”…

 

Vignetta di Gianni Soria

 

Per arrivare poi a un Ministro degli esteri che non conosce una parola d’inglese: “Angelino Alfano”. Anche se dobbiamo riconoscergli una certa qual buona volontà nell'esercitarsi nelle lingue…
Come dicevano certi insegnanti del passato, ”il ragazzo non è molto intelligente , ma si applica"…

 

Vignetta di Jeryco

 

Tutto ciò va a discapito della credibilità della politica…per cui non dobbiamo meravigliarci se la gente la guarda con un certo sospetto…

 

Vignetta di Mario Bochicchio

 

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!