Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 27 maggio 2019
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Salvini con gli esorcisti contro Virginia Raffaele: "Il suo sketch di Sanremo inneggia a Satana"

Pubblicato lunedì 18 febbraio 2019 alle 08:16:37 - By Roberto Mangosi

Salvini con gli esorcisti contro Virginia Raffaele: "Il suo sketch di Sanremo inneggia a Satana"

 

Vignetta di Roberto Mangosi

 

“Inaccettabile che il palco di Sanremo si trasformi in un inquietante pulpito da cui per ben 5 volte viene invocato il nome di Satana".
 

Tra le tante critiche che hanno interessato il Festival di Sanremo, la più singolare è sicuramente quella dell'associazione degli esorcisti, che si è scagliata contro Virginia Raffaele per lo sketch del grammofono in cui avrebbe "ridicolizzato le persone che soffrono a causa del demonio”.
 

Interviene anche  il vicepremier Matteo Salvini che, con un post Facebook, rilancia la polemica: "Non sottovalutiamo il problema delle sette sataniche con tutti i problemi connessi" -scrive-, "ascoltiamo con attenzione gli esperti che ci aiutano a combattere il fenomeno".

 
Ma, in tutta questa vivace polemica cosa ne pensa il diretto interessato? Sembra che il Ministero dell’’Interno abbia commissionato al sondaggista della Lega una seduta spiritica  per evocare il maligno e conoscere la sua autorevole opinione.


Poi, però, Matteo Salvini ha deciso di lasciar perdere, sia per l’esito sfavorevole al governo, sia perché, in fondo, Lucifero non vota…

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!