Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - domenica 12 luglio 2020
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Sciopero dei medici…e possibili sostituti

Pubblicato mercoledì 16 dicembre 2015 alle 18:50:38 - By Cecigian

Matteo, chirurgo della mutua...

 

Vignetta di Cecigian

 

I critici berlusconiani, per stigmatizzare l’onnipresenza di Silvio Berlusconi, amavano ripetere che “se il Cavaliere avesse avuto le tette, avrebbe fatto anche  la presentatrice televisiva”.

 

Ora il suo diligente discepolo, Matteo Renzi, se avesse un ferro da chirurgo  nelle mani, potrebbe fare operazioni chirurgiche, se non altro per sostituire la Ministra liceale, Beatrice Lorenzin che, forse, nella più pura tradizione  parlamentare  italiana, fa un mestiere di cui non ne capisce nulla…

 

Può essere… il nostro Matteo ci ha abituati a tutto… Però abbiamo l’impressione di essere caduti dalla “padella alla brace”: un Renzi con affilato coltello da chirurgo nelle mani mica ci fa   stare tanto tranquilli… e se poi ne approfitta per regolare i conti, sul tavolo operatorio, con qualche  giornalista che gli sta sui “gabbasisi”, tipo quelli  del Fatto Quotidiano, oppure un Vignettista di Italian Comics, reo di ritrarlo con il profilo sbagliato?...

 

Altro che editto bulgaro di berlusconiana memoria. Biagi, Santoro e Luttazzi sono stati epurati dalla Rai Tv, ma non da questa “valle di lacrime”, in cui noi vorremmo, comunque, “lacrimare“ un altro po’….

 

Ma cosa vado a pensare?... Il buon Matteo non ci farebbe mai una cosa del genere… in ogni caso, sarebbe bene “limargli un po’ i ferri da chirurgo dalle mani”, se non altro per semplice precauzione

 

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!