Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 10 dicembre 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Salvini Akbar…

Pubblicato domenica 29 luglio 2018 alle 07:15:07 - By Walter Leoni

Salvini Akbar…

 

Vignetta di Walter Leoni

 

Sembra che, da un po’ di tempo, alcuni nostri connazionali si esercitino al tirassegno contro gli immigrati.


C’è chi, come un quarantenne di origine argentina che ha colpito alla schiena un capoverdiano che su un ponteggio lavorava al montaggio delle luminarie per la festa del paese,  si giustifica dicendo ai carabinieri che “stava cercando di colpire un piccione”.


C’è chi, come il signor Marco, ex dipendente del Senato, alle due del pomeriggio "per provare l'arma" spara dal suo terrazzo al settimo piano di una palazzina in zona Cinecittà. Una bambina rom di 13 mesi finisce in ospedale. L'uomo dirà di non aver mirato a nessuno in particolare, e di non essersi accorto che il colpo era andato a segno.


C’è chi, preso da un irrefrenabile entusiasmo, non solo spara con un fucile a piombini sugli immigrati, ma inneggia anche al Ministro della Buonavita Matteo Salvini, come è successo a due migranti del Mali, che hanno denunciato di essere stati raggiunti da colpi di pistola ad aria compressa sparati da tre ragazzi che gridavano "Salvini, Salvini! Salvini…".


Salvini Akbar…

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!