Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - martedì 31 marzo 2020
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Le “coperture” economiche dei tacchini…

Pubblicato mercoledì 07 maggio 2014 alle 19:29:51 - By Romano Garofalo

 

 

Vignetta di Mario Airaghi

 

Lo dico sommessamente: c’è una tale potenza di fuoco, da più parti, contro Matteo Renzi, che comincio a pensare che “potrebbe aver ragione”.
 
Tutti a chiedergli le “coperture” economiche ai vari provvedimenti del Governo, cioè se c’è, a garanzia, la necessaria liquidità.
 
La richiesta è certamente legittima, ma abbiamo il sospetto che l’argomento sia utilizzato in maniera strumentale per difendere interessi personali o di categoria. 
 
L’ultima richiesta di “coperture” viene infatti da funzionari e tecnici del Senato, cioè quell’ organo della Stato che Matteo Renzi vuole eliminare, o meglio, radicalmente modificare.
 
Mai saputo che i tacchini andassero volentieri alla Festa del Ringraziamento, questo è vero ma, accanto all’interesse del tacchino, esiste anche l’interesse del Paese.
 
Come risolvere il problema? Dipende da chi vuol fare la parte del tacchino. Cari tecnici del Senato, noi la parte del tacchino l’abbiamo già fatta, per cui…(r.g.)
 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!