Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - martedì 22 maggio 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Giustizia

Articoli


I nuovi “responsabili” nel Centrodestra, oppure ”gli amici che sbagliano” nel movimento Cinquestelle?...

Pubblicato mercoledì 28 febbraio 2018 alle 06:48:18

I nuovi “responsabili” nel Centrodestra, oppure ”gli amici che sbagliano” nel movimento Cinquestelle?...

 

Vignetta di Paride Puglia

 


Recentemente Il Movimento Cinquestelle ha chiesto ai propri rappresentanti risultati “indegni” di firmare un atto di rinuncia all’elezione, ma a "Piazza pulita" il giurista e costituzionalista Michele Ainis ha ricordato che non è una soluzione perché quella dichiarazione è un mero atto tra privati e, in ogni caso, le dimissioni devono poi essere votate dal Parlamento e possono essere respinte.


In compenso, come Ainis spiega nel dettaglio, c’è una strada più diretta: i candidati che hanno mentito sulle restituzioni al Fondo per il microcredito, i massoni e i pregiudicati  possono togliersi di mezzo anche subito, rinunciando alla candidatura”.


Il fatto che “a liste chiuse” la candidatura diventi irrinunciabile è una fake news messa in giro da chi ?...


- Dai Pentastellati che sperano che i candidati espulsi, se eletti, continueranno comunque, dal gruppo misto, a sostenere il movimento…Anche se  la senatrice Paola Taverna, e il candidato Premier pentastellato, Luigi di Maio, hanno dichiarato che avrebbero seguito volentieri il suggerimento del costituzionalista Ainis


- Oppure dai loro avversari e, in primis , dall’ ex cavaliere che già sembra aver cominciato “la campagna acquisti”…Infatti, con la consueta sfrontatezza che gli conosciamo, ha ricordato agli espulsi che sostenendo il centrodestra, si beccheranno lo stipendio pieno…


Ma , alla fine,sia gli uni che gli altri si stanno guardando bene dal dare esito a questo intervento, con la speranza che il “bottino elettorale” rappresentato dagli espulsi, poi sarebbe di loro appannaggio e un “appoggio” al rispettivo campo.

Che dire?... Come sentenziò il Divo Giulio: “a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”…(e, aggiungiamo noi, si evita pure di essere presi per il C…)

0 commenti

Non "vu cumprà" biglietto?...

Pubblicato mercoledì 24 gennaio 2018 alle 08:02:55

Succede solo in Italia che un Capotreno, "reo" di aver fatto rispettare la legge facendo scendere dal treno un nigeriano senza biglietto e senza fissa dimora, da cui era stato anche aggredito, venga condannato come un criminale incallito dopo che perfino il PM si era espresso in suo favore. E poi ci meravigliamo dell'ascesa dei partiti xenofobi e razzisti. Testi e...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Approvato il nuovo Codice etico del Movimento 5stelle che mette fine alle sanzioni automatiche per gli eletti che risultino indagati dalla Magistratura.

Pubblicato domenica 31 dicembre 2017 alle 08:50:24

Vignetta di Jeryco Ovvero, ecco a voi, siore e siori, il nuovo “Codice elastico” dei Cinquestelle. L’avviso di garanzia e quello di conclusione delle indagini non certificano automaticamente una condotta da sanzionare. Sul blog di Beppe Grillo, infatti, è comparso il nuovo codice di comportamento del M 5stelle in caso di coinvolgimento in vicende...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

A proposito di Totò u curtu…

Pubblicato sabato 18 novembre 2017 alle 09:07:08

Il Capo dei Capi se n’è ito… Vignetta di Armando Lupini Arrivano i nostri… Vignetta di Vukic Il comitato d’accoglienza… Vignetta di Paride Puglia Ed ora comincia la festa...infernale


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Italia. Un Paese in balìa della corruzione...

Pubblicato mercoledì 11 ottobre 2017 alle 09:18:39

Vignetta di Davide Ceccon Siamo al sessantesimo posto su 176 paesi, in fatto di corruzione. In Europa, l'Italia si posiziona al terzultimo posto, davanti solo a Grecia e Bulgaria Un risultato non certo lusinghiero, ma un dato positivo c’è: evitata la “crisi d'identità” di molti rappresentanti della società incivile…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Le idee camminano con le gambe degli uomini…

Pubblicato sabato 07 ottobre 2017 alle 08:14:34

Vignetta di Alfio Krancic Che Guevara, armato soprattutto delle proprie idee, si era recato in Bolivia per fare la rivoluzione...Ora ci va Cesare Battisti per evitare l’estradizione… Il Che è entrato nel mito, Battisti molti sperano entri nelle patrie galere… Il grande rivoluzionario è stato tradito e assassinato… IL condannato per banda...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Italia, la Repubblica delle banane…

Pubblicato venerdì 29 settembre 2017 alle 09:53:16

Vignetta di Jeryco La sindaca di Roma Virginia Raggi, imputata per falso in atto pubblico, si auto-assolve nel giorno in cui la Procura chiede il suo rinvio a giudizio e pretende addirittura le scuse dei giornalisti che hanno seguito l'inchiesta che la vedeva indagata anche per abuso d'ufficio, reato per il quale è stata chiesta l’archiviazione. Beppone da Genova...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Qualcuno ancora c’è… arrestato il sindaco di Seregno per favori a un imprenditore legato alle cosche mafiose…

Pubblicato giovedì 28 settembre 2017 alle 08:25:42

Vignetta di Cecigian Le collusioni tra criminalità organizzata e uomini delle istituzioni ci mostrano che qualcuno crede ancora alla politica…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La guerra dei post dei mediatori culturali…

Pubblicato martedì 05 settembre 2017 alle 06:52:03

Vignetta di Alfio Krancic Abid Jee, mediatore culturale di Crotone, in merito allo stupro di gruppo avvenuto a Rimini, ha affermato con un post: "Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio, una volta si entra il pisello poi la donna diventa calma e si gode come un rapporto sessuale normale". A lui ha risposto un mediatore cultuale polacco, con un altro...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Rimini: sotto custodia i 4 stupratori…

Pubblicato domenica 03 settembre 2017 alle 14:20:06

Vignetta di Alfio Krancic E adesso, ci scommettiamo, verrà fuori il solito buon Don Mazzi…per il duro (dice lui) recupero dei rei... Forse sarebbe meglio consegnarli ai polacchi che ce li hanno richiesti... Ce li togliamo di torno, e poi sono…cazzi loro perché non ci risulta ci sia un Don Mazzi anche in Polonia… Eh, si, in certi casi, non...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6