Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 26 settembre 2020
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Il linguaggio delle felpe…Ovvero, "la scienza divinatoria del terzo millennio"...

Pubblicato lunedì 05 dicembre 2016 alle 13:57:55 - By Ignazio Piscitelli

Il linguaggio delle felpe...

Vignetta di Ignazio Piscitelli.

 

In questo periodo complicato della nostra storia politica, dopo la caduta del governo Renzi, con il “boccino” che passa nelle mani del Presidente della Repubblica, ognuno cerca di vedere “la luce al fondo del tunnel” e si rivolge alle soluzioni più diverse per cercare risposte:


- C’è chi si rivolge ai tarocchi…


- Chi cerca le risposte nei fondi del caffè...


- C’è infine chi dà fede ad una nuova scienza aruspica, inaugurata da Matteo Salvini e chiede una risposta al “linguaggio delle felpe” che, mettendo a confronto le varie forme di leaders politici, si è così espressa:


- Fidel, il Dittatore...


- Che Guevara, il Rivoluzionario...


- Mattarella, la Mozzarella…


Già’, però sono nate le prime contestazioni perché qualcuno mette in dubbio l’attendibilità scientifica della nuova disciplina divinatoria…Siamo in buone mani, non c'è che dire...

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!