Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 19 febbraio 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

I Protagonisti

Articoli


Telemachia, un poema sull'Europa

Pubblicato martedì 28 giugno 2016 alle 15:42:56

Generazione Telemaco...

 

Vignetta di  Walter Leoni

 

Telemaco è il mitico figlio di Odisseo che apre il celebre poema andando alla ricerca del padre partito per Troia (e vi risparmio battute scontate). Nella mentalità greca la vita politica occupa un ruolo estremamente importante nella vita, tanto che l'amore verso la propria città è un amore quasi filiale. Perciò Telemaco non parte soltanto per riavere indietro un padre ma per restituire ad Itaca il proprio re e liberarla dalle vessazioni dei Proci (e vi risparmio battute scontate).


Insomma la generazione Telemaco è costituita dai giovanissimi che raccolgono il progetto Europeo iniziato alla fine del secolo scorso e vanno alla ricerca delle perdute fondamenta di questo.
Se non l'avete già capito si dice "generazione Telemaco" per non dire "generazione sfigati".


Per farvi capire meglio chi sia Telemaco e cosa rappresenti ecco dei passi tratti dall'immortale poema tradotti alla lettera:


Narrami, ò Musa, dell'eroe d'oltremanica che presto
si dileguò dalla natale patria, poi che caduta a Troie
la sterlina dal colpo di Brexit e di sciocche genti scettiche.


Di molti studenti raccolse l'Erasmus e all'aziende
offrì il suo ostello libero dalle rapaci tasse ad Europa
ma i compagni, che delle loro colpe tutti periron,
nessun li salvò sotto la sottile sua spada "Brexit".


E Telemaco figliolo sfigato che nacque
senza l'orgoglio europeo a cui nocque
la morale antica e la burocrazia color di ruggine.


Partì, Telemaco europeo, per il padre ucciso
dalla Le Pen e l'italiano con la felpa,
Farage e l'orda popolare e cercò
nei garage esteri e nostrani e senza
carta d'identità ma col passaporto e senza
identità viaggiò dalle rovine d'europa alla ricerca di Nessun padre.


Lorenzo Zaccaria

 

 

0 commenti

Brenzix, ovvero “drammi storici a confronto”…

Pubblicato domenica 26 giugno 2016 alle 07:45:34

Vignetta di Ottomax Prima del chiarimento con la base del partito, numerosi ed angosciosi turbamenti scuotono l’animo del nostro Primo ministro, in bilico tra una resa onorevole o un affondo distruttivo, in ciò accomunato da molti grandi uomini del passato… Principe Amleto (Shakespeare da Stratford): Essere, o non essere, questo è il dilemma: se sia...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
1 commenti

Roma, abbiamo un problema...rispondi Renzi

Pubblicato martedì 21 giugno 2016 alle 14:46:58

Vignetta di Walter Leoni 'Se non dovessimo vincere, vi prometto che mi dimetterò dalla mia carica'- disse il comandante, con l' argento vivo addosso (e altri monili), alle sue truppe. Quante volte abbiamo sentito queste parole? Non si contano né sulle dite delle mani e tantomeno su quelle dei piedi e se avessimo altre mani e altri piedi, beh non basterebbero...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
1 commenti

Poeti a confronto, ovvero "Il rottamato...alla riscossa”

Pubblicato giovedì 16 giugno 2016 alle 16:34:11

Vignetta di Alfio Krancic Salvatore Quasimodo: Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. Massimo D'alema Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un Raggi di sole: ed è subito sera.


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Berlusconi: fermo un giro per ...

Pubblicato sabato 11 giugno 2016 alle 16:25:10

...Restauro in corso Vignetta di Roberto Mangosi Ma al cuor non si comanda... Vignetta di Vukic ...e nemmeno altrove. Vignetta di Ottomax


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Roberto Benigni: contrordine, compagni. L’ Unità non lo dice…

Pubblicato sabato 04 giugno 2016 alle 15:17:57

Vignetta di Pierfrancesco Uva Roberto Benigni cambia verso. Fino a un mese fa, il comico si diceva orientato a votare no al referendum costituzionale, affermando l’importanza di “proteggere la nostra meravigliosa Costituzione”. Ora, in un’intervista a Repubblica, spiega di avere cambiato idea. Si sono sprecate le interpretazioni per spiegare la giravolta di...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Sinceri auguri dal vostro Matteo...

Pubblicato giovedì 02 giugno 2016 alle 13:39:36

Vignetta di Vukic ...e dopo la riforma costituzionale di ottobre, non chiamatemi Maestà... "Sire", sarà più che sufficiente...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il tempo passa, ma gli “Starace” non cambiano…

Pubblicato venerdì 27 maggio 2016 alle 19:51:13

Vignetta di Ebert Francesco Starace, l’amministratore delegato dell’Enel, suggerisce ai giovani della Luiss l’uso di squadracce aziendali per distruggere chi si oppone alla sua visione dei rapporti interni all’azienda, e seminare paura nell’intera organizzazione. ” Bisogna inspirare paura ai dipendenti”, ha sentenziato con impudenza...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Omaggio a Marco Pannella: un uomo "contro"

Pubblicato venerdì 20 maggio 2016 alle 11:37:04

Vignetta di Mario Airaghi Vignetta di Vukic Vignetta di Paride Puglia Vignetta di Giuseppe La Micela Vignetta di Alfio Krancic Vignetta di Ottomax


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Domandare è lecito, cor-rispondere è cortesia…

Pubblicato domenica 15 maggio 2016 alle 15:49:01

Vignetta di Alfio Krancic Premesso: non ci piace nulla di Donald Trump, come non condividevamo nulla del “personaggio politico” Silvio Berlusconi, ma il privato è un’altra cosa, ed utilizzare il sesso per demolire un avversario (a meno che ovviamente non si tratti di un noto prevaricatore, molestatore, violentatore ecc) è inaccettabile: vale per Donald Trump...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18