Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 19 febbraio 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

I Protagonisti

Articoli


La tragica favola del principe Metal Meccanico

Pubblicato mercoledì 11 maggio 2016 alle 15:16:58

Storia di lavoratori e di tiranni...

 

Vignetta di Dario Di Simone

 

Si narra che tanto tempo fa vi fu un giovane principe chiamato Metal per via della coraggiosa tempra da guerriero che lo contraddistingueva. Egli apparteneva all'antica nobile famiglia dei Meccanico, fieri feudatari del re Cesare Democratico.


Il giovane principe amava vagare per le terre della sua casata compiendo nobili azioni proprie soltanto di grandi cavalieri quali lui era e per la quale riceveva laute ricompense da parte del monarca.


Egli lo ricompensava per il valoroso servigio con un dignitoso stipendio, un mutuo dalle sue casse regie, nel caso volesse costruire un nuovo maniero, e persino una lauta pensione alla fine della sua carriera.
 

Purtroppo il re era anziano e malato e quando venne a mancare molte primavere furono macchiate dalla guerra civile fino a che non salì al trono lo scellerato Matteo De' Mieistivali, crudele ed avido rampollo di qualche famiglia di origini barbare.
 

Il giovane Metal Meccanico perse il titolo e tutto l'onore che gli veniva prima tributato ed iniziò a vagare per le terre del regno alla ricerca di un riscatto.


La leggenda narra che ancora oggi il cavaliere si aggiri per la terra degli uomini mortali chiedendo a tutti coloro che incontri se siano a conoscenza delle grandi imprese che egli compì un tempo e vaga alla ricerca di qualcuno che lo possa soddisfare. 


Tuttavia fino ad oggi nessuno lo ha più riconosciuto come quel valoroso cavaliere quale egli era ed il suo peregrinare non ha ancora trovato riposo.


Lorenzo Zaccaria

1 commenti

Matteo Renzi e Claudio Ranieri: ovvero "salire sul carro del vincitore"…

Pubblicato giovedì 05 maggio 2016 alle 20:26:12

Vignetta di Vuchic "Proporrò a Mattarella un'onorificenza per Claudio Ranieri perché bisogna omaggiare un grande italiano che dimostra che bisogna crederci sempre". Lo annuncia il premier Matteo Renzi a Rtl celebrando la vittoria del Leicester guidato dall'allenatore italiano. …e non si dica che il nostro Presidente del Consiglio , quando si...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Prince: effetto "domino" sui Social…

Pubblicato lunedì 25 aprile 2016 alle 18:41:59

Vignetta di Ignazio Piscitelli Ovvero, la commozione “on line” anche di chi non l’ha mai conosciuto…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Un percorso...periglioso

Pubblicato venerdì 15 aprile 2016 alle 21:17:00

Vignetta di Paride Puglia Ultim’ora: la “narrazione” renziana (balle a go go, secondo i detrattori…) si scontra quotidianamente con la dura realtà delle cose. Chi la vincerà?...e chi lo sa…il cammino per il nostro Premier è denso di insidie… E NON SOLO…


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Guidi-Gemelli: una moderna favola dei nostri giorni...

Pubblicato giovedì 14 aprile 2016 alle 10:04:37

Vignetta di Fabio Magnasciutti Ovvero, la Cenerentola ed il Principe Buzzurro...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Bruno Vespa: sempre sulla “cresta dell’onta”…

Pubblicato venerdì 08 aprile 2016 alle 16:08:30

Vignetta di Pierfrancesco Uva Porta a Porta: una operazione editoriale di successo. Dopo l’intervista a “Porta a Porta” del figlio di Totò U Curtu, si è detto che è stata fatta per favorire la vendita del libro di U Curtu Junior sulla sua“onorata” famiglia. Niente di più falso… Dopo questa ospitata, infatti, la...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Cardinal Bertone: un atticuccio in centro...

Pubblicato sabato 02 aprile 2016 alle 15:01:12

Vignetta di Roberto Mangosi Non si può nemmeno farsi un atticuccio in centro che subito scattano le invidie. Se poi l' appartamentino si trova in centro a Roma, più precisamente vista cupolone, le cose cominciano a puzzare decisamente troppo. Se fosse un paperone americano a possederne uno, nella nostra capitale, non ci sarebbe nulla da dire ma un Cardinale che sfoggia...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

L' insopportabile leggerezza dell' essere

Pubblicato martedì 29 marzo 2016 alle 22:26:04

Vignetta di Giulio Laurenzi Essere o apparire? Questo è il problema, vivere nella futilità o abbandonarsi nei meandri cerebrali? Oggi sembra che la faccia (soprattutto quella tosta), sia davvero più tagliente e ferisca ancor di più della parola. Che te ne fai di un bel cervello quando il tuo corpo è simile a quello di un dio greco e riesce ad...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

Il Papa del terzo millennio si è aperto alle novità tecnologiche

Pubblicato lunedì 21 marzo 2016 alle 20:08:57

Vignetta di Tauro Papa Francesco su Instagram: Il Pontefice ha inaugurato un profilo sul social network fotografico «Inizio un nuovo cammino per percorrere con voi la via della misericordia… » ha affermato. Sembra anche che presto la messa verrà postata su Facebook e i fedeli verranno chiamati “followers”… La novità ha colpito...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti

La Creatività del Premier

Pubblicato sabato 19 marzo 2016 alle 10:30:39

Vignetta di Vukic La recente condanna in primo grado di Denis Verdini per corruzione ha messo in serio imbarazzo il governo, ma Matteo Renzi, con la nota creatività che tutti gli riconoscono, ha inventato una nuova categoria dello spirito “il diversamente onesto” L’accademia della Crusca, in questo periodo particolarmente aperta e sensibile alle novità...


Leggi tutto e guarda la striscia ->
0 commenti
Pagina   0   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18