Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 06 giugno 2020
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

S.O.S. Libico… ovvero un intervento umanitario a favore del nostro Premier…

Pubblicato domenica 06 marzo 2016 alle 18:08:47 - By Marco Vuchich

Salvate il soldato Renzi...

 

Vignetta di Vukic

 

Si è costituito un comitato di emergenza da parte dei supporters della Leopolda, con alla testa Denis Verdini, subito accorso in aiuto all’amico Matteo…


Tutti si sono messi d’impegno e, dopo una grande opera di persuasione, in cui è stato spiegato al Premier che, in terra di Libia, causa scarsa connessione, era difficile lanciare i suoi “tweet” e far scorrere le sue “slide”, sembra che Matteo abbia rinunciato alla spedizione libica.


Per ora si limita a esercitarsi alla battaglia davanti allo specchio del salotto di casa, tuta mimetica addosso, elmetto e scarponi militari, mentre le sue due ministre preferite, Madia e Boschi, lo applaudono convinte ogniqualvolta intona il suo canto di guerra, che parte con la famosa marcetta di “Biancaneve e i sette nani”, ANDIAM, ANDIAM, ANDIAMO A LAVORAR….


e poi, in una ardita commistione di generi e in una crescente esaltazione guerresca, continua con una celebre canzone di Adriano Celentano:


SIAMO LA COPPIA PIU’ BELLA DEL MONDO (intendendo lui e il suo doppio riflesso allo specchio) E CI DISPIACE PER GLI ALTRI, CHE SONO TRISTI, CHE SONO TRISTI …E PURE GUFI…

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!