Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - domenica 18 agosto 2019
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Terremoto: punizione divina…

Pubblicato sabato 05 novembre 2016 alle 10:52:19 - By Marco Vuchich

Terremoto: punizione divina...

 

Vignetta  di Vukic

 

Una speaker di Radio Maria: “Il terremoto è il castigo divino che l’Italia riceve per le unioni civili. Case, chiese, edifici pubblici distrutti, un patrimonio artistico spazzato via per colpa di coppie gay e lesbiche.


Il direttore di Radio Maria, Padre Fanzaga, aveva , nel passato, definito le famiglie arcobaleno "sporcizia" e, in occasione di Vatileaks, sosteneva che i giornalisti Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi sarebbero "da impiccare". Per arrivare poi ad augurare la morte alla senatrice Monica Cirinnà, relatrice del testo della legge sulle Unioni Civili: “brinda a Prosecco, eh eh, alla vittoria. Signora, arriverà anche il funerale”.


Non finisce qui: nel 2009 dichiara che il terremoto in Abruzzo era stato una tragedia voluta dal Signore: l’intento sarebbe stato quello di far partecipare il popolo abruzzese della sua sofferenza durante la settimana santa di passione prima della Pasqua.


Le dichiarazioni dell’emittente cattolica arrivano dopo quelle del viceministro israeliano che ha visto nel terremoto la punizione divina all’Italia per la sua posizione sostenuta recentemente all’Unesco, negativa per Israele, e quella del giornalista  Antonio Socci, che ha accusato il Papa di omaggiare Lutero, anziché starsene in Italia a richiedere la protezione della Madonna per l’Italia.


Che possiamo dire? Non siamo così autorevoli interpreti del volere divino ma, con una interpretazione del tutto laica: “I C…….. Dio li fa e poi li accompagna"...

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!