Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - venerdì 04 dicembre 2020
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

L’Epoca della Bellezza

Pubblicato lunedì 02 giugno 2014 alle 20:39:20 - By Alessia Telesca

 

 

Quando, fra circa trenta o quarant’anno, studiosi e ricercatori scriveranno pagine di sociologia sulla nostra epoca storica, la intitoleranno come ‘L’Epoca della Bellezza’.
 
Chirurgia plastica dilagante, fisici perfetti macchiati da leggere cicatrici (testimoni silenziosi dei ritocchi), volti inespressivi lucidi, lisci e senza rughe, labbra gommose e gonfie e tutto il necessario per assimilare il corpo ad un collage (o collagene) di pezzi artificiali e di ricambio, manco fossimo delle macchine.
 
Vignetta di Roberto Mangosi
 
Le più giovani e le più fortunate, anche tra le bellissime “vip” che invadono le pagine dei rotocalchi e gli schermi della tv, si accontentano di qualche tocco di Photoshop anche se, bisogna dirlo, belle lo sono davvero.
 
Nell’ Epoca della Bellezza non c’è più distinzione tra giovani e vecchie, almeno così si vorrebbe credere, tutti sono belli e perfetti, senza grasso e senza grinze, con corpi mastodontici e abiti rigorosamente alla moda, pronti ad essere immortalati da foto, smartphone e dagli ormai celebri selfie.
 
Nell’Epoca della Bellezza il fine ultime è apparire ed essere sempre belli, con gli occhi grandi e le labbra a cuore da poter sfoggiare sui social network e, un po’ meno, nella realtà; tutti sono gradevoli, anche i bambini, e nelle foto profilo danno tutti il meglio di se anche con aiuti…artificiali,
 
Vignetta di Roberto Mangosi
 
rendendo questi anni ricchi di cosmetici ed artifici che abbelliscono la società.
 
Presto però, quando saremo tutti belli e questa bellezza estrema sarà la normalità e non ci entusiasmerà più, forse, diventeranno di moda i contenuti, questi sconosciuti...
 
 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!