Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 16 gennaio 2021
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

“Il Mondo in una Vignetta” di Alfio Krancic: la Social Card ai bisognosi ed ai… fantasiosi

Pubblicato domenica 23 novembre 2014 alle 09:26:50 - By Alfio Krancic

 

satira social card

 

 

L’estensione della Social Card, una agevolazione che cerca d’andare incontro ai bisogni degli strati più deboli della società, anche agli stranieri residenti in Italia, ha immediatamente scatenato grandi polemiche, specie tra chi “cavalca” il problema per motivi di consenso elettorale.


Il discorso ricorrente è sempre lo stesso: aiutare gli stranieri toglie risorse agli italiani. Mai espressione è stata meno appropriata, non solo perché la Social Card è stata concessa, comunque, a tutti gli italiani in difficoltà, ma anche quelli che, per reddito, non ne avevano diritto, sembra siano riusciti ad accedere ai benefici facendo ricorso alla ben nota fantasia e creatività italiana…

 

(r. g.)

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!