Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - martedì 02 giugno 2020
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Filastrocca dell'eredità.

Pubblicato martedì 29 marzo 2016 alle 09:04:34 - By Lorenzo Zaccaria

Filastrocca dell'eredità...

 

Vignetta di Giulio Laurenzi

 

Vieni figliolo, vieni e guarda qua
quel che da me avrai in eredità.

 

          Cosa, cosa mi lascerà mai il papà,
          forse una ditta al figlio suo darà?

 

Non una ditta dai danarosi esiti
ma una lunga lista di bei debiti.

 

          Ma più che debiti sul groppone
          perché non sganci un bel verdone?

 

E no, gioia mia, non vedrai soldi,
quelli l'han scialacquati i manigoldi.

 

          Forse qualche ceffo è entrato
          e tutta la casa ci ha svaligiato?

 

No, ora i ladri si son aggiornati,
non sono entrati ma li abbiam votati.

 

          Dimmi, avrò mai il tuo bel lavoro
          ed una sicura pensione d'oro?

 

Luce degl'occhi per te non credo,
un buon futuro nel doman non vedo.

 

          Almeno il mare, i monti ei boschi,
          vedrò nei prossimi giorni foschi.

 

A dire il vero lo smog e le guerre
ti stanno levando anche le terre.

 

          Ti propongo una cosa caro babbo mio:
          Risolviamo ora ciò per cui pagherò il fio.


Lorenzo Zaccaria

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!