Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - domenica 18 agosto 2019
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Vecchio è bello: il nuovo look di Silvio Berlusconi

Pubblicato lunedì 27 gennaio 2014 alle 21:27:58 - By Romano Garofalo

satira berlusconi

 

Vignetta di Giuseppe La Micela 

 

 

Silvio Berlusconi, recentemente, si è fatto intervistare dal Sunday Times ed ha permesso la pubblicazione di alcune sue foto che lo vedono estremamente invecchiato, rugoso, con un sorriso stereotipato: da vecchio pensionato, insomma, ed anche un po’ malandato. Assai lontano dall’immagine giovanilistica e rampante che fino ad ora aveva dato di sé. Poiché è risaputo che il cavaliere, in fatto di comunicazione, non lascia nulla al caso e all’improvvisazione, tutti gli analisti si sono chiesti il motivo di questo nuovo look. Svariate sono state le risposte, ma la più probabile è che Silvio Berlusconi abbia pensato di rincorrere i voti della “terza età”, lasciando al suo nuovo delfino, Giovanni Toti, il compito di attrarre la fetta più giovane dell’elettorato. Le nostre informatissime spie ci hanno anche fatto sapere che il Cavaliere, in gran segreto, si sia già attivato per verificare quale esito elettorale avrebbe potuto dare il suo nuovo corso comunicativo.


- In primo luogo ha inviato una cassetta registrata ad un ospizio femminile di Casalpusterlengo per verificare le reazioni delle attempate ospiti e la risposta è stata incoraggiante, anzi, decisamente entusiasmante: un’ anziana signora non appena ha visto Berlusconi in TV si è talmente invaghita del suo “stanco ma seducente sorriso” da urlare quasi invasata: “Nudo, nudo!”, ed ha cominciato a stracciarsi le vesti, tanto per dare il buon esempio. Talmente si è innamorata del suo idolo che la direzione dell’ospizio ha dovuto permetterle di andare a letto abbracciata allo schermo televisivo da cui non voleva staccarsi a nessun costo.


- Si è poi recato personalmente presso un raduno di alpini, reduci della Grande guerra, cappello piumato in testa, suonando la fanfara a passo di corsa ma, dopo le prime note, ha denunciato i limiti dell’età: completamente stravolto ha cominciato a cantare: “Bella ciao” pensando fosse il nuovo coro del corpo degli alpini.


- Infine ha fatto una breve apparizione a una mensa aziendale per la terza età, situata nel riminese. Si è presentato, per accattivarsi gli astanti, notoriamente buone “forchette” romagnole, con una bottiglia in mano e un bicchiere mezzo pieno nell’altra, brindando al nuovo anno, associandovi subito la degustazione di una buona piadina ma poi, nel più puro stile berlusconiano, al fine di impressionare, ne ha mangiate altre ventidue: subito dopo è stato accompagnato al più vicino Pronto soccorso…


Sondaggio perfettamente riuscito per il nuovo look ma, per quel che riguarda la “credibilità” nessuna novità: Silvio Berlusconi ha dichiarato al Sunday Times di non aver mai pagato una donna per fare sesso. Incredibile Berlusconi: se non ci fosse bisognerebbe inventarlo…

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!