Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - mercoledì 17 ottobre 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Elezioni. Sgarbi a Di Maio: “Sei l’Ambra Angiolini della politica”.

Pubblicato lunedì 12 febbraio 2018 alle 08:18:03 - By Jeryco

 Elezioni. Sgarbi a Di Maio: “Sei l’Ambra Angiolini della politica”.

 

Vignetta di Jeryco

 

Vittorio Sgarbi, candidato con la lista Rinascimento (collegata al centrodestra) a Pomigliano d’Arco, nello stesso collegio di Luigi Di Maio, attacca il candidato premier del Movimento 5 stelle:


oltre 5 minuti di video in cui, il critico d’arte definisce Di Maio “L’Ambra Angiolini teleguidata da Grillo”; “Piccolo scarafaggio ignorante”; “Nano”; “Scorreggina fritta”; Scorretto di merda; “Nullità”; ”Capra”; “Inferiore”,


e finisce con una drammatica e terrificante profezia: ”una pioggia di merda ti sommergerà caro Ambra Di Maio”…


Luigi Di Maio replica alle accuse rivolgendosi direttamente agli abitanti di Pomigliano: “Cari amici, vi prego di tollerarlo.


Lo conosciamo tutti, fa quello di mestiere, non consideratelo neppure un candidato, ma spiazzatelo con la nostra proverbiale ospitalità, offritegli un caffè, una pizza, una sfogliatella.


Non date peso a ciò che dice, è solo il personaggio che interpreta quello che è stato scritto dal suo regista Berlusconi“.


Chi vincerà l’epico duello? L’irruente Sgarbi o camomilla Di Maio? Al 5 di marzo l’avvincente risposta...

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!