Italian Comics Logo
Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - lunedì 23 aprile 2018
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Giggino Di Maio: gli alieni sono tra noi e votano Cinquestelle

Pubblicato mercoledì 20 dicembre 2017 alle 11:32:50 - By Romano Garofalo

Giggino Di Maio: gli alieni sono tra noi e votano Cinquestelle

 

Stati Uniti d’America. Gli alieni sono sbarcati sulla Terra e ci osservano. Lo affermano alcuni ingegneri della Nasa che avrebbero rivelato di aver avuto dei contatti con gli alieni. Non solo: gli extraterrestri si sarebbero addirittura stabiliti sul Pianeta e vivrebbero già fra di noi.


In Italia i primi ad avere avvistato gli alieni sono, manco a dirlo, i pentastellati che, dopo le scie chimiche, le sirene, i microchip sotto pelle, ora stragiurano che gli extraterrestri abitano le nostre città ed hanno espresso la volontà di votare Cinquestelle


Giggino di Maio, si spinge oltre fino ad affermare che, nel suo possibile governo, è allo studio un ministero per i contatti con la galassia extraterrestre.


Per ora non è previsto nei confronti dei futuri elettori Cinquestelle il diritto di cittadinanza ma, al compimento dei 18 anno di età, dopo un periodo di studi e relativa integrazione, potranno definirsi a tutti effetti cittadini italiani.


Sembra anche che Il Presidente del Consiglio in pectore grillino, dopo aver baciato la teca di San Gennaro, veda pure la Madonna, ma la notizia non è confermata dal nume tutelare di Giggino, San Beppone da Genova...

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!