Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - martedì 26 ottobre 2021
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Casaleggio associati ti vede, Dio no

Pubblicato domenica 16 dicembre 2018 alle 07:39:35 - By Walter Leoni


Negli anni 50 la Democrazia Cristiana, con la fattiva collaborazione di molte autorità ecclesiastiche utilizzava, ai fini elettorali, in salsa anticomunista, uno slogan che recitava così: Dio ti vede, Stalin no (Giuseppe Stalin, capo dell’allora Unione Sovietica)

 

Casaleggio associati ti vede, Dio no

 

Ora il Movimento Cinquestelle ha allestito un sistema più raffinato di controllo degli elettori, tramite l’antica modalità dell’invito alla delazione. Chiunque sappia di comportamenti, atti e opinioni contrarie alle direttive del Capo politico e dei suoi mandanti dovrà informare il Movimento tramite il servizio “Segnalazioni” sulla piattaforma Rousseau.

 

 

Vignetta di Walter Leoni

 

Ovvero: onestà, onestà, onestà…e un po’ di delazione…

 

 

 

 

 

 

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!