Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - sabato 19 giugno 2021
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

“Il Mondo in una Vignetta” di Franco Stivali: Matteo Salvini for President…

Pubblicato domenica 30 novembre 2014 alle 09:41:51 - By Franco Stivali

 

satira lega nord

 

Vignetta di Franco Stivali

 

 

Ultim’ora: alle elezioni politiche la Lega Nord ha preso il 51% dei voti e Matteo Salvini è diventato Presidente del Consiglio.


Le infermiere extracomunitarie che lavorano nel nostro paese hanno fatto ritorno nel paese d’origine. Panico negli ospedali: alcuni pazienti si svuotano da soli i pappagalli correndo avanti e indietro per i corridoi, altri si fanno reciprocamente le iniezioni da soli. Urla strazianti per mancanza di esperienza.


Le badanti extracomunitarie che lavorano nel nostro paese hanno fatto ritorno nel paese d’origine. Nei parchi pubblici gli anziani assistiti ora si spingono da  soli la carrozzella: sembrano tanti piloti di formula uno che zigzagano ubriachi. Frequenti sono gli scontri e le urla dei vecchietti che, per l’età, non controllano più i decibel, e neppure la tenuta idrica: senza badanti, corse improvvise ai bagni.


I braccianti africani, raccoglitori di pomodori che lavorano nel nostro paese hanno fatto ritorno nel paese d’origine. Poiché nessuno raccoglie più i pomodori, le massaie pugliesi, per non rinunciare alla famosa “passata di pomodoro”, ora spremono qualsiasi cosa: zucchine, cavolfiori, ravanelli, ma tutti sono convinti che non sia la stessa cosa e il gusto ne soffra un po’…


Infine il PIL (Prodotto Interno Lordo) ha una brusca caduta per mancanza di mano d’opera extracomunitaria, mentre le pensioni potrebbero essere a rischio per mancati versamenti all’INPS. Tutto ciò è veramente successo? Tranquilli! Ancora no… ma non sarà vero chi dice che gli immigrati non sono un problema, ma una risorsa…

 

(r. g.)

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!