Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - venerdì 14 maggio 2021
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

La nuova forma di famiglia del "Papi"

Pubblicato venerdì 10 gennaio 2014 alle 15:39:52 - By Romano Garofalo

Ormai su Berlusconi e le sue ben note predilezioni per le giovani donne molto si è detto, e quasi sempre con un moralistico tono di disapprovazione. Noi vogliamo andare controcorrente e dimostrare, con l’aiuto dell’umorista Fabrizio Rosellini, che il nostro Silvio nazionale ha avuto nei confronti del gentil sesso un rapporto corretto, rispettabile e condivisibile.

 

Ama le giovani donne… e allora? La gioventù è un valore e darne il giusto apprezzamento è certamente cosa lodevole.
 
 
E’ l’oggetto del desiderio femminile e non c’è niente di male, anzi, essere apprezzato da belle e giovani donne è certamente un fatto altamente gratificante.
 
 
Ha relazioni altolocate con figlie e nipoti di importanti uomini di stato internazionali: questo va a onore suo e del suo paese.
 
 
Ha messo la “testa a posto”, come si dice per i giovani un po’ scapestrati, ed ora ha una relazione stabile: certamente un altro punto a suo favore…
 
 
Infine, diciamo la verità, chi lo critica è anche un po’ pignolo…
 
 
...Oppure no? (r.g.)
 
Vignette di Fabrizio Rosellini
 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!