Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - martedì 09 agosto 2022
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

N 9 Proposta progetti cinematografici “I due Colonnelli”

Pubblicato martedì 12 aprile 2022 alle 20:32:08 - By Romano Garofalo

Il Film con attori reali

“I due Colonnelli”

 

( questo personaggio prevede in alternativa un  

 lungometraggio in animazione 3D)

 

 

 

Vedi demo

 

https://www.italiancomics.it/download/i_due_colonnelli.pdf

 

 

Sinossi

 

Anno 2024. La terza guerra mondiale è scoppiata e, causa le bombe  nucleari, è rapidamente finita. Ma, in una imprecisata isola del pacifico, alcuni soldati della Grande Madre Russia  non si sono arresi e continuano la guerra, a somiglianza di quei soldati giapponesi dopo la seconda guerra mondiale.

 

Si contrappongono  alle truppe americane e sono comandate dal Colonnello Serghei Antonov che, per non incorrere nelle ire della Corte di Giustizia dell’Aia che considera concluso  il conflitto, si è pure travestito, assieme alla sua intera truppa, da Colonnello giapponese. Ma il bluff dura poco e Serghei dovrà continuare la sua guerra ”in proprio”.

 

Si è anche  avverata la profezia di Allbert Einstein: “Io non so con quali armi sarà combattuta la Terza Guerra Mondiale, ma la Quarta Guerra Mondiale sarà combattuta con pietre e bastoni”. Ed infatti la battaglia dei due contendenti  continua con frecce, archi e catapulte che lanciano sassi s pietre.

 

Inoltre ormai litigano sulle più banali situazioni di vita quotidiana come, ad esempio, la disputa per accaparrarsi il lavoro dell'unica lavandaia dell'isola o i servizi dell'usuraio indigeno ove si recano entrambi, per necessità di sopravvivenza, ad impegnare croci di guerra e onorificenze varie. Insomma, nell'isola l'unica guerra che si combatte è quella per la "sopravvivenza" di un semplice e banale vivere quotidiano.

 

L’aspetto “educational”: L’argomento si presta,

attraverso le comiche  esperienze dei due duellanti, a una disanima non solo della  guerra  vera  e propria, nella sua crudeltà, ma anche a qualsiasi contesa che ponga  gli uomini  “gli uni contro gli altri armati”, secondo  una collaudata rivalità e  acredine tra ”Guelfi e Ghibellini”.

 

Sono pronte alcune sceneggiature disegnate. A suo tempo pubblicate sul Mensile “Il Mago”: edizione Mondadori

 

 

 

 

 

Romano Garofalo

 

 

© Copyright 2022 Italian Comics. Tutti i diritti sono riservati. 

 

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!