Quotidiano Multimediale Interattivo di Satira politica e di costume. Registrazione Tribunale di Rimini N.4 del 20 maggio 2014. Direttore responsabile: Romano Garofalo - giovedì 06 ottobre 2022
Sommario
Animation Cartoon Collage

News

DONNE DU DU DU di Pietro Vanessi & Lucilla Masini

Sabato 26 novembre • ore 19, Pietro Vanessi & Lucilla Masini presentano: "Donne...

22 nov 2016 Leggi tutto >

Economicando

replica watches

19 nov 2016 Leggi tutto >

Satirichinson

  E' uscito il libro SATIRICHINSON di Mario Airaghi con la saga dei personaggi dalle...

14 nov 2016 Leggi tutto >

L'Italia in satira, dagli anni '70 ai giorni nostri - Roma - Luglio 2016

Per tutto il mese di Luglio si terrà presso la Biblioteca Marconi di...

23 giu 2016 Leggi tutto >

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.

Concorso internazionale di satira disegnata a partecipazione gratuita.  BANDO DI CONCORSO...

04 mag 2016 Leggi tutto >
Bem Calavera - Grafico, illustratore, web designer

Ho fatto un sogno...

Pubblicato domenica 17 luglio 2022 alle 08:48:06 - By Alfio Krancic

Ho fatto un sogno: il capo dei Cinquestelle  Conte faceva atto di contrizione, con cappello da clown e naso finto, e rimaneva nel governo. Il sociologo Domenico De Masi , il pifferaio dei grillini, si ritirava a vita privata e andava al parco cittadino a dar il mangime ai piccioni. Giggino Di Maio “tutto e il contrario di tutto” lasciava  il governo e si metteva in gara per  tornare a distribuire bibite all’ex Stadio San Paolo di Napoli…

 

Ma poi mi sono svegliato e , come tutti i bei sogni, si sono dileguati nel confronto con la dura realtà…  Giuseppi insisteva con i suoi 9 punti presentati a Mario Draghi, che non se lo filava per niente…il sociologo De Masi  riprendeva a “ spifferare” all’angolo di ogni strada in attesa   del passaggio  di qualche parlamentare Cinquestelle….

 

Giggino ” tutto e il contrario di tutto”, del suo lavor grande odiatore,  è rimasto al governo, in attesa di occupare, dopo le nuove elezioni,  la prima poltrona libera. Di qualsiasi colore sarà, perché “a poltrona donata non si guarda per il sottile”....

 

Che ci volete fare?... Evitate di fare certi sogni,  per non rimanere delusi dalla impietosa  realtà..

 

 

Alfio Krancic

I vostri commenti...

Non ci sono ancora commenti per questo articolo...

Lascia un commento





Trascina per confermare!